Giovanni Busa inizia la sua attività di commercio di legna e carbone con il suo primo deposito e due piccoli autocarri.